Ballet Teatro Scuola Via Cinthia Parco San Paolo, 43 – Napoli

Rossella Rossi

foto-rossella

Rossella Rossi nasce a Pompei il 29 agosto 1959. Comincia a studiare danza classica nel 1964 ad Ancona presso la scuola “Salus et Gratia”, diretta dalla signora Anna Bianchi Domini. Nel 1968 continua i suoi studi con la signora Carmi Lo Forte e, quindi, col Maestro Pierluigi Sacconaghi Marzoni, diplomandosi, a soli 16 anni. Si perfeziona, poi, a Ravenna, Bologna, Modena, fino a diventare membro dell’associazione ANLID di Cervia a soli 23 anni. Successivamente, trasferitasi a Montecarlo, segue i corsi di insegnamento all’ ”Accadémie de Danse Classique Casa Mia”, battezzata “Princesse Grace” e diretta da Marika Besobrasova. Di ritorno a Napoli inizia a sua volta ad insegnare, collaborando con il Maestro Pierluigi Sacconaghi Marzoni, prima di fondare, nel 1979, la sua scuola “Ballet Teatro Scuola Rossella Rossi”. Nel frattempo affina le sue doti con maestri di chiara fama, tra cui Marika Besobrasova. Inizia così ad insegnare nell’ “Accadémie de danse Classique Princesse Grace” di Montecarlo, affiancando la stessa Marika e diventa Maître de Ballet della stessa “Accadémie de Danse Classique”. Le sue allieve, valutate dalla stessa Marika Besobrasova, conseguono ogni anno ottimi risultati. Nel 1989, mentre è a Montecarlo con la madre, seduta nella hall dell’accademia, insieme a Marika arriva la Principessa Carolina di Monaco con i suoi tre figli. La primogenita Charlotte Casiraghi che aveva già compiuto 4 anni era pronta per la sua prima lezione di danza. Entrate in sala in presenza della Principessa Carolina, Marika chiama Rossella, dicendole “Rosa, devi dare tu la prima lezione a Charlotte”. Rossella, onorata ed emozionata, inizia la lezione davanti a Marika ed alla Principessa Carolina. A fine lezione Carolina di Monaco si avvicina a Rossella e, accorgendosi che aspettava un bambino, le accarezza la pancia, ringraziandola per la lezione. E’ così che, quando il 19 Marzo 1990, viene alla luce la seconda figlia di Rossella, viene chiamata Carolina, in onore della Principessa. Carolina Pisano Rossi segue la stessa carriera della madre e, terminato il quarto livello di Eccellenza, conseguirà il diploma nel 2009, anche lei all’ “Accadémie de Danse Classique Princesse Grace” di Montecarlo, proprio con Marika Besobrasova. Si può dire che Marika Besobrasova, quando Rossella era ancora in attesa della sua bambina, donò a Carolina Pisano Rossi la luce dell’arte, la stessa luce che ammiriamo ogni volta che vediamo Carolina insegnare o ballare su un palcoscenico. Negli anni Rossella Rossi fa del suo “Ballet Teatro Scuola” una delle scuole di danza più prestigiose, facendo diventare molte danzatrici in erba delle splendide ballerine, inserite, a pieno titolo, nel mondo dello spettacolo. Dedica tutta la sua vita all’insegnamento e al “Ballet Teatro Scuola”, prendendo per mano ogni sua allieva e aiutandola, con capacità e dedizione, a realizzare i propri sogni. Riceve moltissimi premi e riconoscimenti alla carriera e vince numerosi concorsi. Grazie alla sua fama viene, inoltre, periodicamente invitata a partecipare a stages, seminari e giurie di esame. Ma quello che ha reso Rossella una persona speciale agli occhi di tutti è stata la sua innata attitudine a saper essere non solo una brava insegnante di danza, ma una seconda mamma per le sue allieve. Sotto la sua guida quante ragazze sono diventate ballerine di talento, alcune perfino di livello internazionale. Tutto questo grazie alla disciplina, all’entusiasmo, alla dolcezza, all’amore che sapeva trasmettere ad ognuna di loro, lezione dopo lezione. Insomma, una vera maestra d’arte e di vita